FAQ

Frequently asked questionsE’ possibile per un RTD che abbia conseguito l’abilitazione (ASN) accedere alle chiamate dirette “interne” all’Ateneo?Le c.d. “chiamate dirette” sono riservate solo ai RTD tipo B o senior ed ai ricercatori a t.i. e professori associati (v. art. 24, commi 5° e 6°, l. n. 240/2010) interni all’Ateneo. Invece, ai sensi dell’art. 18, comma 1°, lett. b), l. 240/2010 (c.d. legge Gelmini), possono partecipare ai concorsi “liberi” tutti gli studiosi che abbiano conseguito l’abilitazione per il settore e la fascia oggetto della valutazione comparativa, ivi inclusi RTD e soggetti esterni all’Ateneo che bandisce, oltre a professori strutturati altrove i quali aspirino a trasferirsi nell’Università chiamante. Per il passaggio da RTD-B a Professore Associato occorre avere l’abilitazione ancora valida alla scadenza del contratto di RTD-B o al momento della valutazione (che solitamente avviene “nel corso del terzo anno”)?In base alle leggi vigenti, l’abilitazione va posseduta e deve essere in corso di validità al momento della scadenza del contratto triennale da RTD-B.  

Questo contenuto è riservato ai soli iscritti. Se sei già registrato esegui l'accesso. I nuovi utenti possono registrarsi usando il form sottostante.

Existing Users Log In
   
New User Registration
*Indicare l'accettazione delle condizioni di servizio TOS


*Campo obbligatorio
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com